Il processo di produzione della birra è lungo ed appassionante, richiede conoscenza oltre a estro e fantasia.
La prima fase è la ricerca e la selezione delle materie prime.
La produzione vera e propria inizia con la pesatura e la macinazione dei malti d’orzo dei succedanei, seguito dalla fase di ammostamento che produce il mosto di birra e dalla filtrazione necessaria per separare la parte liquida dalle scorie dei malti esausti.
Si passa poi all’ebollizione del mosto filtrato con inserimento del luppolo ed eventuali additivi, al Whirlpool, al raffreddamento ed infine all’aggiunta del lievito.
Tutto il processo dura circa 8/9 ore.
A questo punto parte la fermentazione che varia dai 3 ai 12 giorni seguita da una seconda fase detta maturazione, che varia da 2 a 4 settimane.
Il processo produttivo viene realizzato mediante un impianto costituito da tre – quattro tini, realizzati in acciaio inox AISI-304, connessi tra loro mediante tubazioni, pompe e valvole a farfalla. Solitamente è presente un quadro elettrico in cui è alloggiato un PLC (Programmatore a Logica Controllata) capace di gestire in automatico le varie fasi del ciclo produttivo.

 

Il nostro impianto, realizzato dall’Azienda IRONART di Pontecagnano (SALERNO), tel: 3487772304, ha una capacità di 5hl/ cotta.

PER OFFRIRTI UNA MIGLIORE ESPERIENZA QUESTO SITO UTILIZZA COOKIE DI PROFILAZIONE. CONTINUANDO LA NAVIGAZIONE ACCONSENTI ALL’UTILIZZO DEI COOKIE. PER SAPERNE DI PIÙ E PER MODIFICARE LE TUE PREFERENZE CONSULTA privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information